LA STORIA

“Signore…”, nessuna risposta. “Signore, è impegnato?” passarono alcuni secondi prima di udire la sua voce.
“Dimmi Umberto…”
Era curvo sulla scrivania, un libro in una mano, calamaio e carta nell’altra, come se ogni parola che gli passasse per la testa, letta o pensata, andasse immortalata per sempre. L’atmosfera dello studio era sospesa nel tempo, fogli impilati, documenti, libri, lettere…e quel cavallo di marmo, che sembrava completamente a proprio agio tra le scartoffie di un poeta.
“Signore, non ci sono buone notizie, sembra che il marito della signora Maria Gravina abbia intenzione di procedere per vie legali” .
“Per ora non mi preoccupo. Non finirò sicuramente in carcere per una donna”.
“Quella donna le farà passare dei guai”.
“Umberto, preoccupati di ciò che ti compete, non della mia vita. A tal proposito, ricordi quel bracciale che avevo fatto realizzare dal mio gioielliere?”
“Si certo Signore, dal maestro Tranquilli”
“Beh le è piaciuto molto. Procedi pure con il saldo dei nostri debiti nei suoi confronti, ti ho preparato una lettera per ricordarti la cosa…e digli che sarò presto da lui…che inizi a pensare alla spilla più preziosa, ricca e appariscente che possa ideare. Devo ringraziare quella Contessa che abbiamo conosciuto il mese scorso, per la sua enorme disponibilità nei miei confronti”.
Da allora, i maestri gioiellieri della maison Tranquilli si sono susseguiti di generazione in generazione, fino ad oggi. Giuseppe, fondatore del primo laboratorio nel 1891, che ebbe come clienti illustri personalitá dell’epoca, tra cui i conti Cavazza, passò il testimone al nipote Leone nel 1938. Successivamente, negli anni ’60, la Maison giunge nelle mani di Renato e della moglie Mirella, arrivando infine oggi, a Ghigo e Nicola, esperti gemmologi e meticolosi e creativi designer di gioielli. I figli di Renato hanno raccolto l’eredità dei propri predecessori, unendo le forze per rendere ogni gioiello firmato Tranquilli unico e senza tempo, proprio come allora”.

la-maison-01

CREATIVITÀ
E GIOIELLO UNICO

La famiglia Tranquilli realizza le proprie collezioni e i vostri gioielli su misura con tecniche e metodi che uniscono la tradizione alla moderna tecnologia. Si parte infatti con un bozzetto disegnato su carta, per passare ad un dettagliato render computerizzato. Si arriva poi ad un prototipo realizzato in cera, per completare infine l’opera e giungere al gioiello in oro e pietre preziose firmato Tranquilli.

 

La gioielleria Tranquilli si avvale della competenza e della professionalità di esperti orafi che da anni lavorano all’interno del laboratorio situato a Valenza (Al).
Il personale è composto da una famiglia unita e affiatata che collabora con Tranquilli da oltre 50 anni. La filosofia del laboratorio si fonda sul grande rispetto per l’artigianalità e per la tradizione orafa, affiancate all’ultilizzo di macchinari di ultima generazione, per eseguire riparazioni di ogni genere, modifiche e rimesse a nuovo.
Da Tranquilli otterrete inoltre consulenze gemmologiche, il rilascio di certificazioni su pietre preziose e potrete avvalervi della comprovata esperienza di veri “Diamond Experts”.

la-maison-02